L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Wednesday, September 30, 2009

Piramidi su Marte

http://zret.blogspot.com/2009/09/piramidi-su-marte.html

Piramidi su Marte

Pubblico un articolo tratto dal sito Pravda.ru circa alcune piramidi che sarebbero state scoperte sul pianeta rosso. E' una notizia da prendere con il beneficio del dubbio, ma sembra plausibile che moltissimo tempo fa Marte fu abitato. La N.A.S.A., l'ente spaziale che non lesina censure e contraffazioni, si è sempre affannata a ridimensionare ed a negare, ammettendo solo che su Marte è stata trovata l'acqua. Eppure la Sfinge di Cydonia pare un grandioso manufatto, così come numerose anomalie sono state rilevate dall'ingegnere Ennio Piccaluga, autore di "Ossimoro Marte", e da altri ricercatori. E' possibile che si tratti sempre di giochi di ombre, di illusioni ottiche, di difetti nelle immagini? Le risposte potranno giungere oltre che da altre indagini, anche da un approfondimento della storia egizia: la terra dei faraoni, infatti, è legata al pianeta. Si pensi alla Sfinge di Gizah, si ricordi che Il Cairo significa Marte. Significativi, sebbene non probanti, sono gli indizi disseminati nella cultura egizia a proposito di esseri stellari. Il breve testo che propongo accenna a disegni che rappresentano canidi: si potrebbe vedere un'anticipazione iconografica della Sfinge che, secondo alcuni studiosi, sarebbe la scultura di uno sciacallo (il dio Anubi) e non di un leone. Se la cosmologia e l'archeologia accademiche continuano ad intorbidare le acque ed a screditare, con i loro rigidi esponenti, le investigazioni non allineate, vuol dire che qualcosa di vero si cela dietro il muro della "scienza" imperante. Questo naturalmente non vale solo per Marte e per l'Egitto.


Esiste la vita su Marte? L'umanità cominciò a cercare una risposta a questa domanda nel 1976, dopo la pubblicazione di una fotografia che ritraeva qualcosa di simile ad un volto umano sulla superficie di Marte. Molti affermarono che il Volto di Marte era solo un ammasso roccioso, qualcuno spiegò l'immagine come un gioco di luci e riflessi, ma l'origine del volto rimane un enigma. Alcuni scienziati asseriscono che potrebbe essere un messaggio di un antico popolo un tempo esistente o che ancora vive sotto la superficie del pianeta.

Potenti telescopi di una sonda in orbita attorno a Marte hanno trovato nuove evidenze che provano l'esistenza di vita. I telescopi hanno scattato immagini di nove piramidi che non paiono formazioni naturali. Le immagini includono stupefacenti statue di volti animali ed umani, chiaramente visibili dallo spazio, come grandi disegni che raffigurano i profili di primati e di canidi.

Andrew Basiago, il presidente della Mars Anomaly Research Society, ha definito la scoperta "La Nuova Cydonia". Lo scienziato ritiene che esistessero tre civiltà su Marte, una delle quali si nascose nelle viscere del pianeta.

Basiago afferma che le fotografie prese dal rover "Spirit" contenevano immagini di specie appartenenti a primati, di cui uno è denominato "Sendak". Egli è certo che Marte fu la dimora di una civiltà molto sviluppata dal punto di vista tecnologico. Comunque una catastrofe nello spazio presumibilmente colpì il pianeta circa 11.500 anni fa e distrusse tutto su Marte come Atlantide sulla Terra. Alcuni Marziani, opinano gli scienziati, si trasferirono in seguito sulla Terra.

Leggi qui l'articolo pubblicato da Pravda.ru




18 comments:

  1. Se continua così, Zret diventerà consulente di Giacobbo, e Straker creperà di invidia.
    Consulente in vaccate, ovviamente.
    Cordiali saluti
    Pakyto

    ReplyDelete
  2. Non so più che fare...

    ReplyDelete
  3. Ma la domanda che ci poniamo tutti è:
    Riusciremo mai a trovare una forma di vita intelligente sul terrazzino?

    Noi di boyager crediamo di sì, sembra infatti che sia stato avvistato un piccione che scagazzava allegramente in testa a straker e zret.

    ReplyDelete
  4. Ma tra tutte le minchiate d'o professore di 'sto randazzo, dove sta scritto che il Cairo significa Marte? Vediamo un po' che dice Wikipedia: "(...)Il nome al-Qāhira significa La soggiogatrice. Questo nome è stato dato alla città (al-madīnat al-qāhira, "la città soggiogatrice" ) dai Fatimidi (...)". Vabbè, wiki non è il massimo, ma non penso che abbia scritto vaccate sul tema.

    ilpeyote soggiogatrice

    ReplyDelete
  5. Come è possibile che si parli ancora delle piramidi su marte (o della faccia), non saprei. Tutti mostrano solo la foto del '76 come se fosse l'unica e non ci fossero le foto del 2001, 2005 e 2006.

    Giovanni

    ReplyDelete
  6. alla tigre: mai fidarsi di uicchipedia. Pensa che per mesi sosteneva che a calcio non si può segnare di mano. Tanto per farti un esempio dell'ignoranza crassa che regna lì. Figuriamoci se ci si può fidare per cose più serie...

    ReplyDelete
  7. Sì, Rado, hai ragione, su molte cose wiki fa pena, è che ho visto velocemente anche altre fonti, e ho citato giusto il primo risultato. Ciò non inficia la cifra di minchiate d'o professore di 'sto randazzo.

    ilpeyote cifrato

    ReplyDelete
  8. beh dai ... almeno questo articolo è affascinante. Non so se la foto sia originale però in effetti quelle alture hanno la forma piramidale ... ma che siano naturali o artificiali non lo si può certo affermare da una foto sgranata.

    Certo che da una foto ... uno "scienziato" riesce ad affermare che su Marte sono esistite 3 civiltà. Beh ...

    ReplyDelete
  9. Ancora con 'ste piramidi su Marte!!! Scoperta? Ma quale scoperta, se
    sono anni che se ne parla e se ne sparla!
    Pravda.ru aggiornati, altrimenti qui ci faranno un post sulla "scoperta" degli anelli di Saturno.

    ReplyDelete
  10. beh, ma ti sembra una piramide questa?

    http://keithlaney.net/images/D&Mback.jpg
    http://keithlaney.net/images/D&Mfront.jpg

    più di quanto non lo sia questa?
    http://www.flickr.com/photos/15835771@N00/204116969/

    insomma, ci si stupisce che su marte ci siano monti che assomigliano a piramidi molto meno di quelli che puoi trovare sulla terra.

    Giovanni

    ReplyDelete
  11. Giovanni, mostrano la foto del '76 proprio perche' e' meno chiara di quelle recenti, altrimenti il palco gli casca addosso.

    Cialtroni sono e cialtroni rimangono.

    Saluti
    Michele

    ReplyDelete
  12. PS ...il mio post ... non voleva essere un avvalo alle teorie di quello stordito di Zret ... ci mancherebbe anche! E nemmeno alle teorie astruse di tutti quanti credono nei marizianini!!!
    Ma la foto è quella scattata dal Viking o più recente?
    Perchè se è quella del Viking ... mi viene da ridere.

    ReplyDelete
  13. Alcune ipotesi troverebbero conferma in prove che verosimilmente potrebbero essere state trovate. Sembrerebbe, almeno.

    ReplyDelete
  14. Parrebbe che alcuni abbiano detto che sembra che in alta montagna, ma anche in bassa pianura potrebbero verificarsi degli avvistamenti di strani oggetti nel cielo che forse sono navicelle aliene e forse no che sarebbero venute sulla terra perché sembra che su marte abbiano finito tutta l'acqua che qualcuno sembra ipotizzare esserci stata in un tempo remoto, ma anche fino a poco tempo fa.
    Forse.

    ReplyDelete
  15. http://www.pianeta-marte.it/Default.htm
    un bellissimo sito su Marte , la sua esplorazione quasi online da parte delle sonde americane ed europee e tanto altro ancora

    si parla anche di cydonia
    http://www.pianeta-marte.it/satelliti_artificiali/europa/news/2006/settembre/22_09/cydonia_22_09_06.htm
    con le immagini prese dalle recenti esplorazioni dove è ben evidente la formazione naturale delle formazioni montuose.

    ReplyDelete
  16. se non sbaglio, nel secondo link, la seconda foto è quello che viene denominato il teschio

    Giovanni

    ReplyDelete
  17. oh, no!

    L'abusivismo edilizio è arrivato anche su Marte

    ReplyDelete
  18. Il tuo commento è stato pubblicato.

    Alla faccia tua Straker

    ReplyDelete