L'immensa sputtanata a Zelig

Il blog che si sta visitando potrebbe utilizzare cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. fai click qui per leggere l'informativa Navigando comunque in StrakerEnemy acconsenti all'eventuale uso dei cookies; clicka su esci se non interessato. ESCI
Cliccare per vederla

Scopo del Blog

Raccolgo il suggerimento e metto qui ben visibile lo scopo di questo blog.

Questo e' un blog satirico ed e' una presa in giro dei vari complottisti (sciacomicari, undicisettembrini, pseudoscienziati e fuori di testa in genere che parlano di 2012, nuovo ordine mondiale e cavolate simili). Qui trovate (pochi) post originali e (molti) post ricopiati pari pari dai complottisti al fine di permettere liberamente quei commenti che loro in genere censurano.

Tutto quello che scrivo qui e' a titolo personale e in nessun modo legato o imputabile all'azienda per cui lavoro.

Ciao e grazie della visita.

Il contenuto di questo blog non viene piu' aggiornato regolarmente. Per le ultime notizie potete andare su:

http://indipezzenti.blogspot.ch/

https://www.facebook.com/Task-Force-Butler-868476723163799/

Friday, August 16, 2013

Uen Straker spics inglisc evribodi lauzs


Si chiama effetto rimbalzo o "bunching". La ionosfera viene riscaldata (e quindi gonfiata verso l'alto) con l'emissione di impulsi ad alta frequeza sfasati di tempo e frequenza (es. 10.000 hz e 10.006 hz) e che creano una risonanza ELF ed ULF verso terra. Quindi, una volta interrotto il segnale, la ionosfera ritorna velocemente alla sua forma naturale, creando un effetto domino verso gli strati di atmosfera sottostanti nonché sulle faglie, già sollecitate dalle bassissime frequenze che risultano dallo sfasamento di fase creato da due impulsi inviati con piccola distanza di tempo l'uno rispetto all'altro. I conti tornano anche di più, visto che due giorni dopo il sisma abruzzese, la NASA annuncia:

http://www.scienze.tv/node/4020

N.A.S.A.: i terremoti sono prevedibili

WASHINGTON, U.S.A. -- La N.A.S.A. scende in campo con un annuncio rivoluzionario sulle previsioni sismiche. Secondo Stuart Eves, che lavora presso l'agenzia americana, vi sarebbe sempre una stretta correlazione tra i terremoti che superano il quinto grado della Scala Richter e particolari perturbazioni che avvengono nell’atmosfera più alta, la ionosfera.

17 comments:

  1. ...con l'emissione di impulsi ad alta frequeza sfasati di tempo e frequenza (es. 10.000 hz e 10.006 hz)

    E 10.000 Hz sarebbero impulsi ad alta frequenza ?
    Ma se le onde lunghe, quelle a più bassa frequenza della banda radio, partono da 153 kHz come fanno frequenze di 10 kHz essere ad essere di alta frequenza ?
    Sterker, una volta di più ti dimostri un emerito coglione ignorante, per di più pure presuntuoso ...

    ReplyDelete
    Replies
    1. eh be' quanto sei pignolo, è evidente che intendeva diecimila gigabàit di èrz

      Delete
  2. Questa della ionosfera che "rimbalza" e causa terremoti è sempre stata la più spettacolare delle puttanate inventate dai complottisti per spiegare i terremoti.
    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    ReplyDelete
  3. Ma la NASA non era l'ente più falso al mondo? Ed adesso è diventato improvvisamente credibile solo perché alla NASA hanno detto qualcosa che "vagamente" ti può far comodo?

    Coerenza, questa sconosciuta ...

    strakkino, sei proprio un coglione.

    ReplyDelete
  4. Vabbè, ma la NASA non ha mai detto nulla del genere, men che meno due giorni dopo il sisma dell'Aquila. La realtà è che il mentecatto dopo ogni terremoto ricicla lo stesso commento. Un paio di esempi qui e qui .
    Peraltro Stuart Eves non c'entra una beata mazza con la NASA. Insomma, le solite troiate dispensate ai 4 fessi affezionati lettori dei due mentecatti.

    ReplyDelete
    Replies
    1. E tra l'altro il cialtrone, come fa notare eSSSe, dopo tutti questi anni non ha ancora corretto quel bunching...

      Delete
    2. sarà un riferimento inconscio a cloni e fake: quel mucchio selvaggio del Comitato...
      :D

      Delete
  5. A me fa sempre più ridere come riesce a ridicolizzarsi dando spettacolo con la sua inadeguatezza ed ignoranza ROTFL

    ReplyDelete
  6. Arrivato allo "sfasamento di fase" ho sentito un rumore cupo e soffocato. Erano le mie palle sul pavimento.

    ReplyDelete
  7. Effettivamente, lo "sfasamento di fase" basta d solo, a chi se ne intenda anche solo un pochino,a dare una misura dell'ignoranza e della supponenza del nostro amico.
    Per quanto riguarda il resto, sto solo cercando di immaginare che razza di onde di pressione ci vorrebbero per causare un terremoto nel modo che dice lui, e d'altra parte mi piacerebbe proprio capire come un abbassamento della ionosfera potrebbe causare una qualsivoglia onda di tal genere.
    Tenendo conto che mio padre è stato uno dei più eminenti geofisici italiani (e non solo), un pochino dovrei saperne. Ma non ci riesco. Forse qualcuno dei suoi seguaci che vengono sempre qui a leggere può aiutarmi? Dico sul serio! Sono curioso!

    ReplyDelete
  8. Come prevedevo: nessuna risposta. Quando si tratta di sparare idiozie, siete tutti lì pronti come Joe Falchetto,. Ma se c'è da spiegare qualcosa, tutti zitti. Cos'è che vi manca, seguaci di straker e di zret? La conoscenza o il coraggio? o tutti e due?

    ReplyDelete
  9. Manca anche l'intelligenza e la conoscenza delle cose (intesa come studio), ma quella è un'altra storia ...

    ReplyDelete
  10. È talmente autorevole la fonte che se andate al link proposto da s. ... il post non esiste più ...

    Ma è chiaro chi l'ha fatto sparire [NWO, MIB, Gesuiti euclidei, Massoni, Israele ...]

    L'unicpa copia circolante di 'sta cazzata ce l'ha lui!!!

    ReplyDelete